Essenza della Patagonia

  • argentina-stripe
  • pinguinera harberton 1
  • tango
  • ushuaia parque nacional
  • monguzzi-argentina-ottobre-2016
  • lago argentino

Essenza della Patagonia

A partire da € 1.490

Dettagli

Assapora la Patagonia ad un prezzo unico, con due partenze speciali in febbraio e marzo 2017!

Il meglio della Patagonia Argentina e di Buenos Aires vi aspettano, coccolati dai nostri elevati standard di servizio e da un’assistenza costante….ad un prezzo imbattibile!

Partenze fisse del 13 febbraio e 13 marzo 2017, servizi e prezzo validi a partire da 2 partecipanti, grandezza massima del gruppo 16 persone

 

Itinerario di 10 giorni
BUENOS AIRES – USHUAIA – EL CALAFATE – BUENOS AIRES

 

 

Giorno 1                           BUENOS AIRES

Al vostro arrivo a Buenos Aires, accoglienza in aeroporto e trasferimento in hotel. Nel pomeriggio visita della città per scoprire i quartieri e gli angoli più rinomati: Avenida Corrientes con i suoi numerosi teatri, cinema, librerie e ristoranti; l’Avenida 9 de Julio, la via più grande del mondo dove si trovano l’Obelisco, con i suoi 65 mt di altezza, ed il Teatro Colon, una struttura di livello e di fama  mondiale per opera, balletto e musica classica; un edificio di sette piani che occupa un intero isolato, inaugurato nel 1908 e completamente ristrutturato nel 2010. La Casa Rosada, affacciata sulla Plaza de Mayo; La Boca, nota per le sue pittoresche casette colorate ed il suo “Caminito”; Plaza Alvear nel quartiere di Recoleta, conosciuto per la sua architettura francese e per il Cimitero costruito nel 1822,  all’interno del quale si trovano lussuose tombe di famiglie illustri dichiarate Monumento Storico Nazionale (tra cui quella di Eva Peron); San Telmo, il quartiere coloniale degli artisti e dei bar di tango, dove ogni domenica prende vita l’omonimo famoso mercato dell’antiquariato.

Pernottamento in hotel della categoria prescelta.

 

BUENOS AIRES

Giornata a disposizione da dedicare a visite facoltative, passeggiate oppure al relax.

Pernottamento in hotel della categoria prescelta.

Pasti: Prima colazione

Nota: A Buenos Aires sono moltissime le escursioni che si possono fare, come ad esempio una visita al celebre Teatro Colón, un bike tour, una cena con lezione di cucina interattiva, una lezione di tango e molte altre ancora. E’ anche possibile fare un tour di un’intera giornata a Montevideo, in Uruguay o partecipare ad una fiesta “gaucha” in una estancia della pampa argentina.

 

Giorno 3                           BUENOS AIRES – USHUAIA

Trasferimento all’aeroporto e partenza con volo di linea per Ushuaia, in Terra del Fuoco. La città deve il nome di Ushuaia agli indios Yamana, antichi abitanti della regione, e il suo significato è “Baia che guarda verso il ponente”. Ushuaia gode di una meravigliosa vista sul canale di Beagle e sulle Isole cilene di Navarino e Hoste. Accoglienza in aeroporto e trasferimento in hotel.

Pernottamento in hotel della categoria prescelta.

Pasti: Prima colazione

 

Giorno 4                           USHUAIA (CANALE DI BEAGLE – ESTANCIA HARBERTON – PINGUINI)

Al mattino presto partenza per una bellissima escursione dell’intera giornata. Arrivo al molo di Ushuaia ed imbarco per navigare le gelide acque del Canale di Beagle verso est alla scoperta della storia della terra del fuoco, dei suoi paesaggi, della sua flora e della sua fauna. Durante il viaggio, l’imbarcazione circumnavigherà l’isola de los Pajaros, sulla quale è possibile vedere stercorari, albatri dal ciglio nero, oche testarossiccia, anatre vaporiere, zafferani meridionali e gabbiani di Magellano. Proseguimento verso l’isola de los Lobos, abitata da leoni marini meridionali e da otarie orsine sudamericane e verso il faro Les Eclaireurs, dove sarà possibile avvistare dei cormorani e scoprire la storia di uno dei più importanti naufragi occorsi sul canale.

La navigazione procede verso est attraverso meravigliosi paesaggi fino all’isola Martillo, che ospita una colonia di pinguini di Magellano e alcuni esemplari di pinguini Papua, che normalmente trascorrono l’estate in Antartide. Questa colonia è formata da circa 1.000 nidi di pinguini di Magellano e da un piccolo insediamento (l’unico in America del Sud) di 16 nidi di Pinguini Papua, che di norma nidificano esclusivamente in Antartide. Sbarco sull’Isola e camminata di 1h fra i pinguini Papua e di Magellano, con la guida, un’esperienza davvero unica ed esclusiva, soltanto per il vostro gruppo!

Infine arrivo alla Estancia Harberton per visitare il primo luogo abitato da un uomo bianco in Terra del Fuoco. Il pastore anglicano Thomas Bridges si stabilì nella baia di Harberton nel 1886, dopo oltre 30 anni di lavoro di evangelizzazione in tutta la Terra del Fuoco. Visita della casa padronale, il giardino, il capannone della tosatura, la falegnameria, il capannone delle barche ed il Museo  Acatushún di Ucelli e Mamiferi Marini Australi. Pranzo nel ristorante Manacatush (non incluso), all’interno dell’estancia. Nel pomeriggio, rientro ad Ushuaia (85 km ca.) via terra, per scoprire l’interno dell’isola e magnifici paesaggi fatti di montagne, valli, fiumi, alberi bandiera, depositi di torba e dighe costruite dai castori.

Pernottamento in hotel della categoria prescelta.

Pasti: Prima colazione

 

Giorno 5                           USHUAIA (PARCO NAZIONALE TERRA DEL FUOCO)

Intera giornata dedicata alla scoperta del suggestivo Parco Nazionale della Terra del Fuoco, in prossimità della frontiera con il Cile, dove le Ande e il Canale di Beagle ci regalano un paesaggio davvero spettacolare.  Camminata nei boschi di faggio per godere di questo luogo incantato, dove vivono diverse specie di uccelli.  In seguito possibilità di fare un percorso in canoe, sul canale di Beagle, insieme ad una guida specializzata (incluso ma non obbligatorio). Pranzo al sacco durante l’escursione. Nel pomeriggio rientro a Ushuaia.

Pernottamento in hotel della categoria prescelta.

Pasti: prima colazione, pranzo al sacco

 

 

Giorno 6                           USHUAIA –  EL CALAFAE

Mattinata a disposizione. Nel pomeriggio, trasferimento all’aeroporto di Ushuaia e partenza con volo di linea per El Calafate. Accoglienza e trasferimento in hotel.

Pernottamento in hotel della categoria prescelta.

Pasti: prima colazione

 

Giorno 7                           EL CALAFATE (GHIACCIAIO PERITO MORENO)    

Intera giornata dedicata alla visita del Parque Nacional Los Glaciares durante la quale potrete ammirare, da molto vicino, passeggiando sulle apposite passerelle, lo spettacolare ghiacciaio Perito Moreno, dichiarato Patrimonio Naturale dell’Umanità dall’UNESCO nel 1981. Spettacolare per dimensione e posizione, il Perito Moreno si presenta allo sguardo con una parete che raggiunge i 70 metri di altezza. Fra nuvole d’acqua e schianti fragorosi si staccano enormi blocchi di ghiaccio che vagano alla deriva nel Lago Argentino. Nel pomeriggio rientro a El Calafate.

Pernottamento in hotel della categoria prescelta.

Pasti: prima colazione

 

Giorno 8                           EL CALAFATE                               

Giornata libera da dedicare a visite facoltative oppure passeggiate libere.

Pernottamento in hotel della categoria prescelta.

Pasti: prima colazione

Nota: a El Calafate vi consigliamo un’escursione di navigazione sul maestoso Lago Argentino. Vi sono diverse escursioni con percorsi ed  imbarcazioni differenti che possono soddisfare le esigenze di ogni tipologia di viaggiatore.

 

Giorno 9                           EL CALAFATE – BUENOS AIRES         

In mattinata trasferimento all’aeroporto di El Calafate e partenza con volo di linea per Buenos Aires. Accoglienza e trasferimento in hotel. Pomeriggio a disposizione. In serata, trasferimento alla storica “casa de tango” Café de los Angelitos per assistere ad un coinvolgente spettacolo di tango argentino durante il quale vi sarà servita la cena. Al termine dello spettacolo rientro in hotel.

Pernottamento in hotel della categoria prescelta.

Pasti: prima colazione, cena

 

Giorno 10                        BUENOS AIRES – ITALIA

All’ora prevista, trasferimento all’aeroporto internazionale Ezeiza per il volo di ritorno in Italia.

Pasti: prima colazione

 

 

PARTENZE A DATE FISSE PRIMO SEMESTRE 2017
  • 13 febbraio 2017 (giorno di arrivo a Buenos Aires)
  • 13 marzo 2017 (giorno di arrivo a Buenos Aires)

 


A partire da € 1.490

 

Quote individuali di partecipazione in camera doppia – min 2 persone / max 16 persone

Voli esclusi

Cambio applicato 1 Euro = 1,06 USD

 

Sconti e Supplementi – Quote individuali di partecipazione (cambio 1 Euro = 1,04 USD)

 € 168,00 Supplemento pernottamenti in camera doppia in alberghi di categoria Prima (4 stelle)
€ 635,00 Supplemento camera singola in alberghi di categoria Turistica (3 stelle)
€ 790,00 Supplemento camera singola in alberghi di categoria Prima (4 stelle)
€ -35,00 Sconto Partenza 13 Febbraio
Su Richiesta Voli internazionali ed interni
Su Richiesta Tasse aeroportuali, fuel e security surcharge

 

LA QUOTA COMPRENDE:
  • Sistemazione in camera doppia standard in hotels indicati di categoria 3 stelle o similari
  • Trasferimenti indicati nel programma con assistenza in italiano alla partenza
  • Escursioni indicate nel programma condivise con altri turisti e con guide multilingua parlanti spagnolo/italano/inglese (eccetto per le escursioni a Ushuaia da effettuarsi con guide parlanti spagnolo/inglese)
  • Ingressi ai parchi nazionali e riserve
  • Pasti indicati nel programma
  • Facchinaggio negli aeroporti (a partire da 4 partecipanti)
  • Assicurazione AXA: spese mediche fino a € 10.000,00, bagaglio € 000,00€ e assistenze illimitate, massimali per persona. Attenzione: Sono assicurabili esclusivamente persone residenti in Italia
  • Assistenza 24h su 24 in loco e dall’Italia
  • Documenti di viaggio
  • Guida di viaggio sulla destinazione

 

LA QUOTA NON COMPRENDE:
  • Voli intercontinentali ed interni e tasse aeroportuali
  • Le prime colazioni quando la partenza sia anteriore all’orario della colazione stabilito dall’hotel
  • Servizi e pasti non indicati nel programma o indicati come liberi o facoltativi
  • Mance, extra personali, e tutto quanto non indicato nella voce “la quota comprende”