Islanda: a caccia di Aurore Boreali

  • aurora-boreale
  • laguna-blu
  • jokulsarlon-laguna
  • aurora-boreale-2
  • geyser
  • itinerario a caccia di aurore boreali

Islanda: a caccia di Aurore Boreali

A partire da € 689,00

Dettagli

Iceberg, sorgenti di acqua geotermale e imponenti vulcani caratterizzano la meravigliosa e selvaggia Islanda. Un’isola che vi incanterà e vi regalerà paesaggi di una bellezza struggente.

Durante questo tour potrete ammirare il vulcano Eyjafjallajökull, la laguna glaciale Jökulsárlón e  pernottare in zone rurali dove avrete la possibilità di andare letteralmente “a caccia” di aurore boreali con un vero e proprio kit che vi sarà fornito in loco. E poi un tuffo nella famosissima Laguna Blu….

REYKJAVÍK – THINGVELLIR – GEYSIR – GULLFOSS – COSTA MERIDIONALE – VULCANO EYJAFJALLAJOKULL – PARCO NAZIONALE DI SKAFTAFELL –LAGUNA GLACIALE JOKULSARLON – AREE VULCANICHE – HVERAGERDI – LAGUNA BLU – REYKJAVIK

Programma di viaggio:

 

Giorno 1 ITALIA – REYKJAVÍK
Partenza dall’Italia e arrivo all’aeroporto internazionale di Keflavik. Transfer dall’aeroporto all’hotel non incluso, possibilità di pre-acquistare (con supplemento) un transfer dall’aeroporto all’hotel via Flybus. Arrivo in hotel e pernottamento
Pernottamento a Reykjavík, pernottamento e colazione
Storm hotel Reykjavík
Pernottamento e colazione

 

Giorno 2 THINGVELLIR – GEYSIR – GULLFOSS
Dopo colazione visita del Northern Lights Center, un centro informativo dedicato all’Aurora Boreale a Reykjavik dove potete arricchire le vostre conoscenze sul fenomeno dell’Aurora Boreale.
Dopo la visita partenza per il Parco Nazionale di Thingvellir (patrimonio mondiale dell’UNESCO), dove il parlamento islandese (il più antico del mondo) si è riunito per secoli, sulle sponde del lago più grande d’Islanda. Si prosegue per Laugarvatn, verso il centro geotermale chiamato Fontana. Qui avrete modo di visitare un “panificio” veramente unico, infatti in quest’area il pane può essere cotto sottoterra sfruttando il calore geotermale. Potrete raccogliere questo pane squisito direttamente dal terreno e assaggiarlo, caldo e accompagnato da un po’ di burro fresco islandese. Proseguimento verso i campi geotermici di Geysir, dove ribollono pozze di fango e sorgenti d’acqua calda, e dove si trova anche il famoso geyser chiamato Strokkur. Infine visita della bellissima cascata su due livelli chiamata Gullfoss, che in inverno offre una vista spettacolare perché si congela a metà. Dopo le visite trasferimento in hotel. Pernottamento nella zona di Fludir.
Hotel Hvolsvollur Iceland
Pernottamento e colazione

 

Giorno 3 COSTA MERIDIONALE – VULCANO EYJAFJALLAJOKULL
Oggi ci si dirige lungo la costa meridionale, una zona dell’Islanda davvero molto bella in inverno. Questa è una delle principali regioni agricole del paese. La strada passa nelle vicinanze di varie fattorie tipiche, e lungo il percorso sarà facile poter scorgere branchi di cavalli islandesi che pascolano nelle terre di queste fattorie.
Sosta presso le spettacolari cascate Seljalandsfoss e Skogafoss. Si prosegue poi, passando vicino al ghiacciaio Myrdalsjokull, verso la spiaggia di Reynisfjara. Questa spiaggia è caratterizzata dalla sabbia nera di origine vulcanica, dedicate un po’ di tempo ad una passeggiata sulla sabbia scura, ammirando le straordinarie formazioni rocciose e le onde fragorose dell’Oceano Atlantico.
Pernottamento e caccia all’Aurora Boreale nella zona di Kirkjubaejarklaustur.
Fosshotel Núpar
Pernottamento e colazione
Giorno 4 PARCO NAZIONALE DI SKAFTAFELL –LAGUNA GLACIALE JOKULSARLON
Oggi scoprirete la zona del Parco Nazionale di Vatnajokull, che prende il nome dal ghiacciaio più grande d’Europa, che ne fa parte. Questo parco nazionale è anche il più vasto in Europa. In esso si trova anche Skaftafell, un’oasi di straordinaria bellezza naturale, incastonata tra due lingue di ghiaccio. Proseguimento verso la laguna glaciale Jokulsarlon, dove numerosi iceberg galleggiano nelle profonde acque (circa. 180 mt) della baia. Rientro in hotel
Fosshotel Núpar
Pernottamento e colazione

 

Giorno 5 AREE VULCANICHE – HVERAGERDI – LAGUNA BLU – REYKJAVIK
Dopo colazione escursione dedicata all’esplorazione della regione vicino all’imponente vulcano Eyjafjallajokull, famoso per la sua eruzione che nel 2010 bloccò gran parte del traffico aereo in Europa. Il centro espositivo si trova presso la fattoria Thorvaldseyri, ai piedi del vulcano Eyjafjallajokull. Qui, attraverso fotografie e film documentario si può capire bene l’impatto dell’eruzione sul paesaggio circostante, sull’Islanda e sul mondo intero.
Dopo la visita partenza per il villaggio di Hveragerdi, che è uno dei pochi siti al mondo situati direttamente sulla sommità di una zona geotermica. Hveragerdi è spesso chiamato “il paese dei fiori” a causa delle sue numerose serre riscaldate dall’acqua geotermale proveniente da sorgenti vicine. Il tour prosegue poi verso Strandarkirkja, una chiesa che si dice porti fortuna e successo. Si prosegue lungo la costa, ammirando onde mozzafiato e attraversando una comunità abbandonata che una volta era un centro fiorente della regione. Una volta arrivati nella penisola di Reykjanes potrete fare il bagno nella famosa Laguna Blu, un centro termale unico, localizzato nel mezzo di un campo di lava nera e le cui acque piacevolmente calde sono ricche di minerali.
Rientro a Reykjavik e serata libera, pernottamento e colazione

 

Giorno 6 RIENTRO IN ITALIA
In tempo utile trasferimento libero (non incluso) all’aeroporto internazionale di Keflavik e partenza con volo per l’Italia

 

 

QUOTE INDIVIDUALI DI PARTECIPAZIONE

€ 689,00 Quota individuale per servizi a terra
€ 45,00 Quota per apertura, gestione pratica e assicurazione medico bagaglio

 

Supplementi /riduzioni – opzionali
€ 150,00 Supplemento per persona per 3 cene di 3 portate durante i pernottamenti fuori Reykjavík
€ 30,00 Assicurazione annullamento AIG fino a € 1.500,00 e medico bagaglio con aumento copertura sanitaria – prezzo per persona

 

LA QUOTA COMPRENDE:
 2 notti in hotel a Reykjavík, prima colazione compresa
 3 notti in hotel rurali/di campagna, prima colazione compresa
 Tour in pullman con guida parlante inglese o italiano (altri idiomi disponibili) dal giorno 2 al giorno 5
 Ingresso al Northern Lights Center, centro informativo sull’Aurora Boreale, a Reykjavik
 Breve passeggiata e assaggio di pane integrale cotto con calore geotermale a Laugarvatn Fontana
 Ingresso al Volcano Visitor Center, alla base del vulcano Eyjafjallajokull
 Visita da un narratore locale
 Visione di “Eldmessa” – un breve film sull’eruzione dei vulcani di Laki nel 1783-1784
 Kit per la caccia all’Aurora Boreale il giorno 3 o 4 (torcia, coperte e thermos di cioccolata calda)
 Caccia guidata dell’Aurora Boreale a piedi, in una sera prestabilita
 Opzione di essere svegliati durante la notte per andare alla ricerca dell’Aurora Boreale (disponibile presso gli hotel di campagna)
 Ingresso per fare il bagno nella Laguna Blu
 Assicurazione medico bagaglio AXA, spese mediche fino a € 5.000,00 – bagaglio fino a € 750,00 (per residenti in Italia)
 Documenti di viaggio
 Assistenza 24h su 24 in loco e dall’Italia
 Guida di viaggio sulla destinazione

 

LA QUOTA NON COMPRENDE:
 Voli da e per l’Italia e tasse aeroportuali
 Trasferimenti da e per l’aeroporto di Keflavik
 Pasti non indicati in programma ed eventuali escursioni facoltative
 Mance, extra personali e tutto quanto non indicato alla voce “la quota comprende”
 Assicurazione annullamento

Informazioni aggiuntive

Quando

Partenze con guida in italiano:
– 26 gennaio 2017
– 23 febbraio 2017
– 23 marzo 2017
Partenze con guida in inglese:
– Da ottobre 2016 a marzo 2017 quasi ogni settimana

Come

La grandezza massima del gruppo è di 36 partecipanti.
Tutte le partenze sono garantite con un minimo di 4 partecipanti

Aurore Boreali

Le aurore boreali sono fenomeni naturali per cui quindi non può essere garantito il manifestarsi, che dipende molto dall’attività solare e dall’apertura del cielo. In ogni caso durante i nostri tour le guide faranno il possibile per farvi provare questa bellissima esperienza

Documenti necessati

Carta di identità valida per l’espatrio e in corso di validità oppure passaporto in corso di validità. Per informazioni visitare il sito www.viaggiaresicuri.it