Spedizione di Trekking a El Mirador

  • 6924971733_8bc7ac3ca3_z1
  • 3266728064_021e125b4d_z2
  • img_4601_resize1
  • el-danta-el-mirador
  • mirador_nakbe-sac-be1

Spedizione di Trekking a El Mirador

Quotazione su richiesta

Dettagli

Itinerario di 10 giorni

CITTA’ DEL GUATEMALA – CARMELITAS – GIUNGLA – NAKBE – EL MIRADOR – EL TINTAL – AREA DE PETEN

 

 

Giorno 1         ITALIA – CITTA’ DEL GUATEMALA             

Partenza dall’Italia con volo per Città del Guatemala. Accoglienza in aeroporto e trasferimento in hotel. Pernottamento.

 

 

Giorno 2         CITTA’ DEL GUATEMALA – FLORES – CARMELITA

Al mattino presto, partenza con volo di linea per Flores. Accoglienza in aeroporto e trasferimento con veicolo privato (2 ore e mezza ca.) al villaggio di Carmelita, nel cuore della Riserva della Biosfera Maya. Questo villaggio vive della raccolta del caucciù ed è proprio qui che finisce la strada. Pomeriggio a disposizione da dedicare al relax, ad una passeggiata nel villaggio e dintorni oppure ad un bagno nelle acque del fiume che scorre vicino al rifugio. Pernottamento in rifugio.

 

Giorno 3         CARMELITA –  GIUNGLA

Inizio della spedizione di trekking verso El Mirador. L’intero percorso verrà effettuato a piedi e a cavallo, su stretti sentieri tracciati dai “chicleros” (raccoglitori di gomma). Non vi sono villaggi lungo il percorso ed il carico verrà effettuato con l’aiuto di muli. Ogni 2 partecipanti sarà disponibile un cavallo che potrà aiutarli a darsi il cambio tra trekking e cavalcata. La giornata prevede dalle 5 alle 7 ore di trekking. Nel pomeriggio sistemazione del campo tendato, che verrà montato nelle vicinanze di una “aguada”, un luogo dove l’acqua piovana si raccoglie naturalmente, permettendo ai muli e ai cavalli di abbeverarsi. Pernottamento in tenda, con l’utilizzo di amache e zanzariere.

 

Giorno 4         GIUNGLA –  NAKBE

Dopo la prima colazione partenza per una nuova giornata di trekking (da 7 a 9 ore) fino a Nakbe, la prima grande acropoli che avremo l’opportunità di visitare nell’area del Rio Bec. Oltre a spettacolari edifici, Nakbe nasconde un immensa maschera in pietra alta 11 metri e larga 6 metri. Ogni giorno, durante i trekking, si potranno osservare centinaia di piccoli templi, edifici e costruzioni. Di questi qualcuno è rimasto intatto, ma la maggior parte è stata saccheggiata dai ladri di tesori Maya. Pernottamento in tenda, con l’utilizzo di amache e zanzariere.

 

Giorno 5         NAKBE – EL MIRADOR

In mattinata visita del sito archeologico di Nakbe. In seguito, si riprenderà la marcia (3-4 ore ca.), durante la quale sarà possibile avvistare scimmie urlatrici e scimmie ragno, tucani, armadilli, facoceri ed altri animali. Inoltre, con un po’ di fortuna,  sarà possibile individuare tracce di giaguari e puma. L’intero percorso si realizzerà lungo un “sacbé” (le strade costruite dai maya per collegare le loro città). Arrivo a El Mirador al tramonto. Pernottamento in tenda, con l’utilizzo di amache e zanzariere.

 

Giorno 6         EL MIRADOR

Intera giornata dedicata alla visita dell’area e al riposo per godere di questo luogo magico. A El Mirador si trova il più alto edificio mai costruito dai Maya, alto 97 metri. Dall’alto di questa piramide è possibile vedere chiaramente la parte alta delle piramidi di Nakbe e decine di altre costruzioni all’orizzonte fino a 50 km di distanza. Vedere il tramonto del sole o il sorgere della luna da questa posizione è davvero un’esperienza straordinaria e commovente. Pernottamento in tenda, con l’utilizzo di amache e zanzariere.

 

 

Giorno 7         EL MIRADOR – EL TINTAL

Giornata di trekking fino a El Tintal, importante sito archeologico dell’area del Rio Bec e luogo strategico per abbeverare gli animali. Gli edifici sono stati inghiottiti dalla giungla ma sotto la vegetazione si trovano ancora piramidi, palazzi e terrapieni in ottimo stato. Pernottamento in tenda, con l’utilizzo di amache e zanzariere.

 

Giorno 8         EL TINTAL – CARMELITA – FLORES – AREA DE PETEN

L’ultima tappa della spedizione sarà più corta rispetto alle precedenti. Arrivo a Carmelita a metà giornata e pranzo all’interno del villaggio. Nel pomeriggio rientro a Flores e sistemazione in hotel nell’Area de Peten. Pernottamento.

 

 

Giorno 9         AREA DE PETEN – CITTA’ DEL GUATEMALA

In tempo utile trasferimento all’aeroporto di Flores e partenza con volo per Città del Guatemala. Pernottamento.

 

 

Giorno 10       CITTA’ DEL GUATEMALA – ITALIA

In tempo utile, trasferimento all’aeroporto e partenza con volo di linea per il rientro in Italia. Pasti e pernottamento a bordo.

 

 

Richiedi una quotazione su misura per questo programma