Viaggio fotografico Patagonia Argentina con Stefano Tiozzo

  • iguazu 1
  • Perito Moreno 3
  • Buenos Aires Tango
  • Buenos Aires
  • Fitz Roy
  • iguazu 1
  • iguazu 2
  • Perito Moreno 2
  • Perito Moreno 5
  • Perito Moreno
  • Pinguini

Viaggio fotografico Patagonia Argentina con Stefano Tiozzo

A partire da € 3.785,00

Dettagli

Buenos Aires, Terra del fuoco, Perito Moreno, Cerro Fitz Roy e le strabilianti Cascate di Iguazu in un unico viaggio
26 ottobre – 08 novembre 2017 

Il viaggio sarà accompagnato da Stefano Tiozzo, travel photographer di grande talento ed esperienza, che vi aiuterà ad apprezzare al meglio le meraviglie di questo paese e di questo popolo, attraverso l’obiettivo e non solo

Conosci Stefano Tiozzo?  clicca i link qui sotto e non potrai più fare a meno di seguirlo!

http://www.stefanotiozzo.com

https://www.youtube.com/channel/UCLcmVlp615VdMEjEyP5ms7g/videos

https://www.facebook.com/stefanotiozzotravelphoto 

 

Il viaggio è aperto a tutti e non soltanto agli appassionati di fotografia

TERMINE PER LE ADESIONI: 10 luglio 2017

 

Giorno 2           ven       27-ott-17         BUENOS AIRES            

Al vostro arrivo a Buenos Aires accoglienza e trasferimento in hotel.  Le camere saranno disponibili dal primo pomeriggio (early check-in su richiesta), potrete lasciare i vostri bagagli in hotel. Pranzo libero e nel primo pomeriggio partirete per la visita della città di Buenos Aires insieme alla vostra guida privata parlante italiano. Andrete alla scoperta dei quartieri e degli angoli più rinomati della capitale argentina. Percorrerete l’Avenida 9 de Julio, uno dei corsi più larghi al mondo. Passerete davanti all’Obelisco, con i suoi 65 mt di altezza e al Teatro Colon, una struttura a livello mondiale per opera, balletto e musica classica; transiterete sull’Avenida Corrientes con i suoi numerosi teatri, cinema, librerie e ristoranti; Vedrete la Casa Rosada, affacciata sulla celebre Plaza de Mayo; Visiterete i quartieri di La Boca, noto per le sue pittoresche casette colorate ed il suo “Caminito”; San Telmo, il quartiere coloniale degli artisti e dei bar di tango, dove ogni domenica prende vita il famoso mercato dell’antiquariato di San Telmo; e La Recoleta, conosciuto per la sua architettura francese e per il Cimitero costruito nel 1822, dove si trovano lussuose tombe di famiglie illustri dichiarate Monumento Storico Nazionale (tra cui la tomba di Eva Peron) (non è inclusa la visita del cimitero).

Pernottamento all’Hotel Amerian Park Plaza Buenos Aires (4*)

 

Giorno 3           sab       28-ott-17         BUENOS AIRES

Giornata a disposizione per visite ed escursioni facoltative. Si consiglia una passeggiata nel quartiere di San Isidro, dove potrete visitare il famoso mercato della frutta, e poi imbarcarvi per un’escursione di mezza giornata che vi trasporterà lungo il fiume Tigre, in un ambiente che poco ricorda la città, circondati dalla natura e avvistando piccole isole e centri di canottaggio. In serata vi consigliamo una cena alla storica “casa de tango” Café de los Angelitos, durante la quale sarà possibile assistere ad un coinvolgente spettacolo di tango argentino (quotazione su richiesta). Pernottamento all’Hotel Amerian Park Plaza Buenos Aires (4*)

Pasti: colazione 

 

Giorno 4           dom     29-ott-17         BUENOS AIRES – USHUAIA

Al mattino presto trasferimento all’aeroporto di Buenos Aires e partenza con volo di linea per Ushuaia. Accoglienza in aeroporto e trasferimento in hotel. Situata sulla baia omonima, Ushuaia gode di un’ottima vista sulle Isole cilene di Navarino e Hoste. Dopo il pranzo (non incluso) la vostra guida privata parlante italiano vi verrà a prendere in hotel e vi accompagnerà nella visita del Parco Nazionale della Terra del Fuoco, per scoprire paesaggi davvero suggestivi caratterizzati da una vegetazione che, ad altre latitudini, si trova a 1.000 m.s.l.m. Si tratta di un breve e leggero trekking e durante il percorso, sulla costa, potrete osservare i resti di alcuni insediamenti Yamana, una delle tribù che abitavano le coste della regione. Gli Yamanas vivevano intorno ai fuochi, che mantenevano sempre accesi (addirittura all’interno delle proprie canoe!), si coprivano soltanto con grasso di foca e non utilizzavano vestiti. Ed è grazie ai loro fuochi che gli europei diedero alla regione il nome di Terra del Fuoco. Rientro in hotel, pranzo e cena liberi. Pernottamento all’Hotel Tolkeyen (3*)

Pasti: colazione

 

Giorno 5           lun        30-ott-17         USHUAIA (CANALE DI BEAGLE – ESTANCIA HARBERTON – CAMMINATA IN PINGUINERA)

Al mattino presto partenza per una bellissima escursione dell’intera giornata. Arrivo al molo di Ushuaia ed imbarco per navigare le gelide acque del Canale di Beagle verso est alla scoperta della terra del fuoco, della sua storia, dei suoi paesaggi, della sua flora e della sua fauna. Durante il viaggio, l’imbarcazione circumnavigherà l’isola de los Pajaros, sulla quale è possibile vedere stercorari, albatri dal ciglio nero, oche testarossiccia, anatre vaporiere, zafferani meridionali e gabbiani di Magellano. Proseguimento verso l’isola de los Lobos, abitata da leoni marini meridionali e da otarie orsine sudamericane e verso il faro Les Eclaireurs, dove sarà possibile avvistare dei cormorani e scoprire la storia di uno dei più importanti naufragi occorsi sul canale.

La navigazione procede verso est attraverso meravigliosi paesaggi fino all’isola Martillo, che ospita una colonia di pinguini di Magellano e alcuni esemplari di pinguini Papua, che normalmente trascorrono l’estate in Antartide. Questa colonia è formata da circa 1.000 nidi di pinguini di Magellano e da un piccolo insediamento (l’unico in America del Sud) di 16 nidi di Pinguini Papua, che di norma nidificano esclusivamente in Antartide. Sbarco sull’Isola e camminata di 1h fra i pinguini Papua e di Magellano, con la guida, un’esperienza davvero unica ed esclusiva, soltanto per il vostro gruppo!

Infine arrivo alla Estancia Harberton per visitare il primo luogo abitato da un uomo bianco in Terra del Fuoco. Il pastore anglicano Thomas Bridges si stabilì nella baia di Harberton nel 1886, dopo oltre 30 anni di lavoro di evangelizzazione in tutta la Terra del Fuoco. Visita della casa padronale, il giardino, il capannone della tosatura, la falegnameria, il capannone delle barche ed il Museo Acatushún di Uccelli e Mammiferi Marini Australi. Pranzo (non incluso), all’interno dell’estancia. Nel pomeriggio, rientro ad Ushuaia (85 km ca.) via terra, per scoprire l’interno dell’isola e magnifici paesaggi fatti di montagne, valli, fiumi, alberi bandiera, depositi di torba e dighe costruite dai castori.

Pernottamento all’Hotel Tolkeyen (3*)

Pasti: colazione

 

Giorno 6           mar      31-oct -17        USHUAIA – EL CALAFATE – EL CHALTEN        

Dopo colazione trasferimento in aeroporto e partenza con volo per El Calafate. Qui sarete accolti in aeroporto e accompagnati alla fermata del bus per Chalten. Trasferimento su bus turistico (a bordo non ci saranno guide) a El Chalten (circa 3h30 di viaggio). Il bus vi lascerà davanti alla porta dell’hotel. Sistemazione in hotel e resto della giornata a disposizione.

Pernottamento presso l’hotel Lunajuim

Pasti: colazione

 

Giorno 7           mer      01-nov-17        EL CHALTEN (TREKKING AL CERRO FITZ ROY)

Intera giornata dedicata ad un’escursione di trekking alla Laguna de Los Tres, ai piedi del Fitz Roy per godere di un panorama mozzafiato sul cerro, i ghiacciai e le lagune circostanti (6h – 13km – 300mt dislivello). Nel pomeriggio rientro a El Chalten.

Pernottamento presso l’hotel Lunajuim

Pasti: colazione, box lunch

 

Giorno 8           gio        02-nov-17        EL CHALTEN – EL CALAFATE              (GHIACCIAIO PERITO MORENO)

Dopo colazione partenza con bus per El Calafate (alle 8 am circa, arrivo a El Calafate alle 12:00 circa). Al vostro arrivo incontro con la vostra guida privata parlante italiano e partenza per il Parque Nacional de Los Glaciares. Durante questa escursione potrete ammirare, da molto vicino, passeggiando sulle apposite passerelle, lo spettacolare ghiacciaio Perito Moreno, dichiarato Patrimonio Naturale dell’Umanità dall’UNESCO nel 1981. Spettacolare per dimensione e posizione, il Perito Moreno si presenta allo sguardo con una parete che raggiunge i 70 metri di altezza. Fra nuvole d’acqua e schianti fragorosi si staccano enormi blocchi di ghiaccio che vagano alla deriva nel Lago Argentino. Pranzo libero. Nel pomeriggio inoltre parteciperete ad una navigazione lungo il lato del ghiacciaio per poterlo ammirare da ancora più vicino (durata circa 1h30). Nel tardo pomeriggio rientro a El Calafate e trasferimento in hotel.

Pernottamento all’Hotel Kau Yatun (hotel de campo 3* sup.) – http://www.kauyatun.com/

Pasti: colazione

 

Giorno 9           ven       03-nov-17        EL CALAFATE (NAVIGAZIONE SUL LAGO ARGENTINO)

Giornata dedicata alla navigazione del Lago Argentino. Al mattino trasferimento a Puerto Bandera e imbarco per una navigazione, insieme ad altri turisti, attraverso il braccio nord del Lago Argentino. La navigazione si snoda attraverso gli iceberg (che si staccano dal ghiacciaio) fino ad arrivare di fronte al ghiacciaio Upsala, la cui superficie di 800 km quadrati equivale a 4 volte la città di Buenos Aires. Proseguirete verso il ghiacciaio Spegazzini, il più alto del parco nazionale. Durante il tragitto potrete ammirare anche il ghiacciaio Seco. Pranzo al sacco che potrete consumare durante la navigazione

Pernottamento all’Hotel Kau Yatun (hotel de campo 3* sup.)

Pasti: colazione, pranzo al sacco

 

NOTA: il percorso potrebbe subire variazioni in base alle condizioni climatiche e per la sicurezza dei passeggeri, in base alle decisioni del capitano dell’imbarcazione

La camminata sopra il ghiacciaio dura circa 1h30 durante la quale potrete ammirare svariate formazioni di ghiaccio, come piccoli canyon e piccole lagune.

La camminata è moderata, di difficoltà media. La superficie sulla quale si cammina è irregolare, però è molto solida e sicura. La guida vi racconterà anche la storia della flora e della fauna e della glaciologia generale della regione. Terminata la camminata sul ghiaccio si raggiunge nuovamente il rifugio attraverso un rigoglioso bosco “magallánico”.

 

Giorno 10        sab       04-nov-17        EL CALAFATE – BUENOS AIRES

Mattinata a disposizione. E’ possibile fare una breve camminata per recarsi alla vicina Laguna Nimez e fotografare i fenicotteri rosa, oppure vi proponiamo alcune attività facoltative

 

Museo Glaciarium: potrete visitare l’interessantissimo Museo Glaciarium, dedicato all’interpretazione dei ghiacciai patagonici e alla tutela dell’ambiente. Al suo interno si trova inoltre il “Bar de Hielo”, un bar interamente costruito con il ghiaccio, dove potrete assaporare un drink in bicchieri di ghiaccio.

 

Visita all’alba al ghiacciaio Perito Moreno per poter cogliere la luce delle prime ore del mattino (all’apertura del parco) ed eventualmente partecipare ad una camminata sul Ghiacciaio Perito Moreno

Attività opzionale: Minitrekking sul ghiacciaio Perito Moreno

In questa giornata potrete ammirare il ghiacciaio dalle passerelle che si snodano lungo il suo fronte, ma anche camminandoci letteralmente sopra! In tempo utile la vs guida vi accompagnerà al punto di imbarco per iniziare l’avventura del Minitrekking sul ghiacciaio Perito Moreno. Al porto “Bajo de las Sombras” vi imbarcherete per attraversare il Lago Ricoe, dopo 20 minuti di navigazione di fronte alla parete sud del ghiacciaio, arriverete a riva. Dopo lo sbarco si raggiunge il rifugio delle guide specializzate (parlanti spagnolo/inglese) dove si organizzeranno i gruppi, ognuno dei quali avrà un massimo di 20 persone. Si inizia quindi una camminata di circa 20 minuti lungo la riva del lago fino al ghiacciaio. Arrivati vicino al ghiaccio le guide vi aiuteranno ad indossare i ramponi e vi daranno istruzioni su come muovervi sul ghiaccio.

Nel primo pomeriggio trasferimento all’aeroporto di El Calafate e partenza con volo di linea per Buenos Aires. All’arrivo accoglienza e trasferimento privato in hotel.

Pernottamento all’Hotel Amerian Park Plaza Buenos Aires (4*)

Pasti: colazione

 

Giorno 11        dom     05-nov-17        BUENOS AIRES – IGUAZU

Dopo colazione trasferimento in aeroporto e partenza con volo per Iguazu. Puerto Iguazù si trova al confine con il Paraguay e il Brasile e in lingua Guaraní significa ‘Grande Acqua’. Le cascate, con il loro complesso di 180 salti d’acqua, alti fino a 80 metri, è stato dichiarato Patrimonio Naturale dell’Umanità dall’UNESCO. Pranzo libero, camere a disposizione dal primo pomeriggio. Nel pomeriggio visita, insieme alla vostra guida parlante italiano, del lato brasiliano delle cascate, che vanta alcuni tra i più spettacolari salti dell’intero sistema oltre ad una vista mozzafiato sul lato argentino e sulla Garganta del Diablo.

Pernottamento all’Hotel Jardin de Iguazu (3*) – http://www.jardindeiguazu.com.ar

Pasti: colazione

 

Giorno 12        lun        06-nov-17        IGUAZU

Intera giornata dedicata alla visita del lato argentino delle cascate, insieme alla vostra guida parlante italiano. Percorrerete le suggestive passerelle dei percorsi inferiore e superiore, che si snodano attraverso la giungla subtropicale. Il parco custodisce una grande varietà di flora e di fauna. Durante la giornata avrete l‘opportunità di avvistare tapiri, coati, tucani, aquile della foresta e diverse specie di farfalle, all’interno del parco. Scoprirete innumerevoli salti che emergono come esplosioni dalla tranquillità della foresta ed infine, arriverete al salto più imponente e spettacolare, la “Garganta del Diablo”. Pranzo (non incluso) in corso di escursione. Nel pomeriggio rientro in hotel.

Pernottamento all’Hotel Jardin de Iguazu (3*)

Pasti: colazione

 

Escursione facoltativa: Avventura Nautica

Si tratta di un’emozionantissima navigazione di circa 1h15 con un gommone che si avvicina  alla caduta dei salti delle cascate di Iguazù, per poi proseguire per un tratto del rio Parana e approdare in un punto in cui, a bordo di un truck, si attraverserà un tratto della foresta subtropicale. Con un po’ di fortuna potrete avvistare scimmiette, uccelli, procioni e tapiri.

 

Giorno 13        mar      07-nov-17        IGUAZU – SAN PAOLO – ITALIA

Mattinata a disposizione che si può dedicare ad un’ulteriore visita del lato brasiliano delle cascate o a tempo libero a Puerto Iguazù o in hotel. Pranzo libero.

Nel primo pomeriggio trasferimento all’aeroporto di Iguaçu, lato brasiliano, e partenza con volo di linea per San Paolo. Qui avrete la coincidenza con il volo per l’Italia.

Pernottamento a bordo

Pasti: colazione, cena a bordo

 

Giorno 14        mer      08-nov-17        ITALIA

Arrivo in Italia

 

 

OPERATIVO VOLI

JJ8063 26OCT  MALPENSA/SAN PAOLO             2110 0540+1

JJ8014 27OCT  SAN PAOLO/B. AIRES (AEP)       0835 1025

LA7744 29OCT  B. AIRES (AEP)/USHUAIA          0830 1215

LA7738 31OCT  USHUAIA/CALAFATE                   0955 1115

LA7735 04NOV  CALAFATE/ B. AIRES (AEP)      1710 2005

LA7504 05NOV  B. AIRES (AEP)/IGUAZU            0905 1055

JJ3168 07NOV  FOZ DO IGUACU/SAN PAOLO   1847 2030

JJ8062 07NOV  SAN PAOLO/MILANO                  2225 1255+1

 

QUOTE DI PARTECIPAZIONE
Servizi a terra + voli + tasse aeroportuali
€ 3.685 con un minimo di 14 partecipanti
€ 3.785 con un minimo di 10 partecipanti

 

Supplementi facoltativi – quote individuali di partecipazione
  • Camminata facoltativa sul ghiacciaio Perito Moreno (Mini Trekking) € 189
  • Supplemento camera singola:               € 689

 

Prezzi calcolati al cambio 1 Euro = 1,06 USD

 

LA QUOTA COMPRENDE:
  • Voli Intercontinentali da e per l’Italia (partenza da Malpensa, per partenze da altri aeroporti verrà fatta una quotazione su misura)
  • Voli Interni (6 tratte in totale)
  • Tasse aeroportuali
  • 1 collo da 23 kg di franchigia bagaglio in stiva
  • Sistemazione in camera doppia negli hotels indicati o similari
  • Trasferimenti privati con autista o con autista e guida
  • Escursioni indicate in programma in privato con guide parlanti italiano
  • Escursioni marittime o lacustri a bordo di imbarcazioni condivise con altri turisti con guide parlanti spagnolo e inglese (non salirà a bordo con voi la guida parlante italiano durante l’escursione a Ushuaia alla pinguinera, durante il Safari nautico al Perito Moreno e durante la navigazione Rios de Hielo)
  • Ingressi a tutti i Parchi Nazionali indicati nel programma
  • Pasti indicati in programma
  • Assicurazione medico bagaglio AXA con copertura fino a € 10.000 per assicurato per spese mediche e fino a € 1.000,00 per bagaglio
  • Documenti di viaggio
  • Assistenza 24h su 24h dall’Italia e in loco
  • Guida di viaggio sulla destinazione
  • Workshop fotografico teorico-pratico a cura di Stefano Tiozzo
  • Servizio di post produzione su 3 immagini a cura di Stefano Tiozzo

 

LA QUOTA NON COMPRENDE:
  • Servizi e pasti non indicati nel programma o indicati come liberi o facoltativi
  • Bevande ai pasti, mance ed extra personali e tutto quanto non indicato nella voce “la quota comprende”
  • Assicurazione annullamento e aumento copertura medico/bagaglio ( Polizze assicurative integrative opzionali)

 

Polizze assicurative integrative opzionali
                  € 120,00 Polizza integrativa assicurazione Annullamento con AIG fino a € 5.000,00 per persona e aumento copertura sanitaria fino a 4mln, € 3.500,00 bagaglio, RC, tutela legale, € 1.500,00 per mancata partenza. Prezzo e massimali per persona, assicurati fra 18 e 64 anni di età