#Antarcticastories   #nuovomoNdo

 

Quando tutto questo sarà finito, ci si presenterà agli occhi un nuovo moNdo e soprattutto un nuovo modo di affrontarlo e scoprirlo

 

Senza fare retorica, non vogliamo intendere quello che viene normalmente definito turismo responsabile o consapevole, i cui fondamenti permeano già la nostra realtà

 

Questo incredibile momento storico sta cambiando le nostre esistenze e sta proiettando nelle nostre coscienze un nuovo concetto più profondo di spostamento, di preparazione al viaggio, di scelta della destinazione, dei compagni di viaggio e dei luoghi da visitare

 

Non cambieranno i luoghi, cambieranno i nostri occhi

 

I nostri sensi si acuiranno e noi saremo più pronti a percepire l’energia dei luoghi che visiteremo

 

C’è una frase che viene spesso ripetuta in questo periodo “Dopo la guerra la gente aveva più voglia di ballare”

 

Non era la musica ad essere più invitante, no non era quella ad essere cambiata. Quello che era cambiato era la percezione della musica, della libertà e della gioia del ballo dopo un lungo periodo di privazioni

 

Noi crediamo che questo stesso sentimento accompagnerà molti dei nostri Viaggi Post2020, ogni piccolo dettaglio sarà percepito diversamente e la stessa scelta delle destinazioni e del tipo di viaggio saranno pianificate rispondendo alle nostre emozioni e passioni più di quanto prima non ci autorizzassimo a farlo

 

Saremo più coraggiosi e più consapevoli e chissà, molto più curiosi!

 

Ed è doveroso dirvelo, dovunque vogliate andare, con chi vogliate viaggiare e cosa vogliate vivere…noi siamo pronti e al vostro fianco, in continuo cambiamento come il mondo, muovendoci con lui, al suo passo di danza

 

Dobbiamo imparare a navigare dalle stelle, non dalle luci di ogni nave che ci passa accanto

Omar Nelson Bradley